...HOME | CONTATTI | FAQ | LOGIN |CERCA.....

demo builder button black rtl 6

box associazione

box newsletter

box sx rivista

box associazione

La politica italiana inventa sempre nuove sfide per i traduttori: si va da “spelacchio” a “manina”.

I termini culturo-specifici prolificano per la disperazione degli sfortunati traduttori sempre costretti alla parafrasi o alla nota a piè di pagina. Filologicamente la manina risale a Bettino Craxi che la usò per riferirsi al ritrovamento del “Memoriale di Aldo Moro”, quindi è variato l’ambito contestuale e di genere: dalla tragedia alla commedia.
Infatti il termine connotato politicamente fu anche utilizzato da Renzi prima di assurgere a nuova vita con l’italianista Di Maio. Subito dopo la manina è arrivata la scarpa.
Chi oserebbe punire uno studente che, per contestare l’insufficienza attribuitagli, si togliesse una scarpa sbattendola ripetutamente sul foglio protocollo? Potrebbe discolparsi dicendo che se non è successo nulla a un deputato che rappresenta il Paese, perché dovrebbe essere un adolescente a subire una sanzione? Ecco, non è che abbiamo un problema con gli arti, ma con la regressio ad pueritiam di chi ci rappresenta.

box newsletter

box newsletter

box associazione

box associazione

box associazione

box eventi

box centr gruppi

box eventi

Inizio Pagina